Spedizione Gratis per ordini superiori ai 150 €
Reso facile e gratuito
Consegna in 48 ore
Il tuo carrello (0)

Non hai articoli nel carrello.

Home Shop
Vedi tutto
Vedi tutto
Vedi tutto
02/12/2018

Blu-bianco-rosso: la Francia scommette su UYN® in Tricolore

I 17 uomini e le undici donne della squadra di sci francese non rinunciano ai loro colori preferiti nemmeno nel loro intimo termico: le stelle dell’Equipe Tricolore indossano infatti il blu-bianco-rosso sotto la tuta di gara. Presentiamo i quattro atleti più importanti prima di tutto, i francesi hanno in serbo una squadra di campioni mondiali e olimpionici.

Lo sciatore francese Alexis Pinturault è annoverato tra gli atleti attivi di maggior successo del suo paese. Le sue discipline speciali sono lo slalom gigante e la combinata. Il ventisettenne, oltre a quella francese, ha anche nazionalità norvegese, dal momento che sua madre Hege è norvegese. A 15 anni gli si pose il dilemma se diventare sciatore o calciatore professionista. Due anni dopo entrò a far parte della squadra nazionale di sci. Nel marzo 2009 festeggiò il suo debutto nella Coppa del Mondo e da allora ha ottenuto 21 vittorie. Si è classificato per tre volte al terzo posto nella valutazione complessiva (2013/2014, 2014/2015, 2015/2016) e ha vinto quattro volte la Coppa del Mondo di combinata (2012/2013, 2013/2014, 2015/2016, 2016/2017).
Durante il campionato mondiale del 2017, Pinturault ha ottenuto la medaglia d’oro nella gara a squadre, a cui si aggiunsero una medaglia di bronzo nello slalom gigante durante le Olimpiadi Invernali nel 2014 e nel campionato mondiale del 2015. Nelle Olimpiadi Invernali del 2018 ha inoltre vinto l’argento in combinata. Nel 2017 Pinturault ha sposato la sua compagna da lungo tempo Romane Faraut.

Victor Muffat-Jeandet è forte soprattutto nello slalom gigante e nella combinata alpina. Il ventinovenne ha fatto il suo debutto nella Coppa del Mondo nel 2009. Da allora si è posizionato sette volte sul podio con una vittoria nella supercombinata. Nella Coppa del Mondo di combinata ha occupato per due volte il terzo posto (2014/2015, 2017/2018). Per quanto riguarda le gare del campionato mondiale, Muffat-Jeandet non ha finora vinto alcuna medaglia. Il suo maggiore successo, oltre ai suoi piazzamenti nella Coppa del Mondo, è una medaglia di bronzo nella combinata durante le Olimpiadi Invernali del 2018 a Pyeongchang. Oltre ad essere un atleta professionista, Muffat-Jeandet studia scienze motorie.

Clement Noel è una nuova leva dello sci. Le sue discipline preferite sono lo  slalom e lo slalom gigante. Alla conclusione della stagione 2016/2017 divenne sorprendentemente campione francese di slalom e superò sciatori famosi come Victor Muffat-Jeandet e Jean-Baptiste Grange. Il ventunenne ha fatto il suo debutto nella Coppa del Mondo nel 2017. Durante quella stagione ottenne una valutazione complessiva di 44 e nella Coppa del mondo di slalom il 18° posto. Durante le Olimpiadi Invernali del 2018 a Pyeongchang ha convinto tutti grazie  al suo quarto posto nello slalom e nella gara a squadre. Noel viene ritenuto nell’ambiente un astro nascente. Nella stagione attuale ha ottenuto a Levi il secondo turno, sebbene era caduto poco prima del traguardo.

Tessa Worley è una sciatrice francese tra le prime al mondo. La ventinovenne ha madre francese e padre australiano. Il suo primo inverno lo ha trascorso tra la Francia e la Nuova Zelanda. Worley è specializzata nello slalom gigante ed ha già potuto festeggiare buoni risultati. Nel 2013 e nel 2017 ha vinto il titolo di campionessa del mondo nella sua disciplina, nonché la medaglia di bronzo nella Coppa del Mondo del 2011. A ciò si aggiunsero due titoli di campionessa del mondo nella gara a squadre nel 2011 e nel 2017. Non poté presentarsi alle Olimpiadi invernali del 2014 a causa di una lesione al ginocchio. A Vancouver 2010 e Pyeongchang 2018 non ottenne alcuna medaglia. Il debutto nella Coppa del Mondo avvenne per Worley nel 2006. Dopo solo undici gare ottenne la sua prima vittoria nello slalom gigante. Questa fu la prima vittoria nella Coppa del Mondo per una francese dai tempi di Ingrid Jacquemod nel 2005 e la prima vittoria di Coppa del Mondo in slalom gigante da Régine Cavagnoud nel 1999. Nella Coppa del Mondo ha vinto finora 13 gare nello slalom gigante. Tessa Worley è legata allo sciatore Julien Lizeroux. Fa parte inoltre della squadra di sci della scuola militare alpina a Chamonix. Con 158 centimetri e 57 chilogrammi è una delle atlete più minute tra le sciatrici. La sua statura le ha affibbiato il nome di “puce”, cioè pulce. Nella prima gara della stagione attuale è riuscita a guadagnarsi una vittoria.