Spedizione Gratis per ordini superiori ai 150 €
Reso facile e gratuito
Consegna in 48 ore
Il tuo carrello (0)

Non hai articoli nel carrello.

Home Shop
Vedi tutto
Vedi tutto
Vedi tutto
08/01/2019

La squadra di sci slovena: Combattenti in tutto e per tutto

Ilka Stuhec, Zan Kranjec, Ana Drev sono le punte di diamante della squadra di sci slovena, che si presenta sulle piste con l’abbigliamento tecnico UYN. Le carriere di queste giovani atleti dimostrano che se c’è una squadra in crescita e con grandi prospettive è quella slovena.

Ilka Stuhec è attualmente la sciatrice più forte della squadra slovena. Talentuosa e polivalente, dà il meglio soprattutto in discesa libera e in supergigante. Dopo il debutto in Coppa del Mondo nel 2007, ha saltato le stagioni 2008/2009 e 2009/2010 a causa di un infortunio che l’ha costretta a operarsi più volte al ginocchio. Grazie al suo allenatore e al sostegno della madre è tornata più forte di prima, partecipando alla Coppa del mondo del 2011. Durante la stagione 2012/2013 è arrivata spesso tra le prime 30, fino all’ottimo sesto posto nel supergigante, durante il campionato mondiale del 2013 a Scharming. Nelle stagioni 2014/2015 e 2015/2016 è entrata sempre nelle prime 10 e nel dicembre 2016 si aggiudicata la gara di discesa libera a Lake Louise. Sue anche le gare di combinata alpina e di discesa libera in Val-d’Isère. Nel campionato mondiale del 2017 ha vinto la medaglia d’oro in discesa libera a St. Moritz. Nell’ottobre 2017 un infortunio in allenamento a Pitztal le ha fatto perdere l’intera stagione e le Olimpiadi Invernali del 2018.

Zan Kranjec è uno specialista di slalom e slalom gigante. Ha ottenuto i primi punti nella Coppa del Mondo nel dicembre 2013, grazie al 33° posto nello slalom gigante sulla Gran Risa, in Alta Badia. All’inizio della Coppa del Mondo del 2016/2017 ha conquistato due volte il quarto posto (Sölden e Beaver Creek). Dopo essere entrato ancora tra i primi dieci, all’inizio della stagione 2017/2018, è arrivato terzo nello slalom gigante in Alta Badia. È stato il suo primo podio in una gara di Coppa del Mondo e rimane per ora il suo miglior piazzamento.

Ana Drev gareggia in quattro discipline: slalom gigante, slalom, supergigante e combinata. È quindi considerata la tuttofare della squadra slovena. I maggiori successi li ha ottenuti nello slalom gigante. Numerose cadute ne hanno ostacolato la carriera costringendola a lunghe pause. Il suo debutto in Coppa del Mondo è avvenuto nel 2001, sei anni dopo è entrata per la prima volta tra le migliori dieci nello slalom gigante di una gara di Coppa del mondo. Il suo maggior successo è, fino a ora, il settimo posto nello slalom gigante di St. Moritz. Durante le olimpiadi Invernali del 2006 si è aggiudicata il 9° posto nello slalom gigante, mentre durante le Olimpiadi Invernali del 2010 a Vancouver è arrivata 19° nello slalom gigante.

Ana Bucik gareggia in slalom e slalom gigante. Ha debuttato nella Coppa del Mondo nel 2010. Dopo vari ottimi risultati all’inizio della stagione 2014/2015, è riuscita a conquistare il 26° posto nello slalom di Are partendo con il numero 55 e ottenendo quindi per la prima volta dei punti in Coppa del Mondo. Nel corso della stagione 2016/2017 si è avvicinata progressivamente alle migliori. Con il 7° posto nello slalom di Maribor nel 2017 è entrata per la prima volta tra le migliori dieci in una gara di Coppa del Mondo. Un anno dopo, il primo podio in Coppa del Mondo, con il terzo posto nella combinata alpina a Lenzerheide. Ana Bucik è anche studente di matematica e fisica.