Spedizione Gratis per ordini superiori ai 150 €
Reso facile e gratuito
Consegna in 48 ore
Il tuo carrello (0)

Non hai articoli nel carrello.

Home Shop
Vedi tutto
Vedi tutto
Vedi tutto
15/11/2018

La squadra di sci tedesca punta su UYN® in nero, rosso e giallo

16 donne e 13 uomini fanno parte della squadra nazionale della Federazione sciistica della Germania (DSV). Tutti loro confidano nella nostra innovativa biancheria intima in tessuto funzionale. Nel breve ritratto presentiamo cinque atleti che nella stagione attuale dei mondiali sono tra i favoriti.

Felix Neureuther è specializzato nelle discipline dello slalom e dello slalom gigante. Finora nei mondiali il trentaquattrenne di Garmisch-Partenkirchen ha vinto cinque medaglie, tre nello slalom e due nella gara di squadra. A lui vanno attribuite complessivamente 13 vittorie nei mondiali, di cui solo undici nello slalom. Nelle stagioni 2012/13 e 2014/15 ha ricoperto rispettivamente il quarto posto nella classifica complessiva. I suoi più grandi successi olimpici sono rispettivamente un ottavo posto nello slalom gigante nel 2010 a Vancouver e nel 2014 a Sochi. A causa dello strappo al legamento crociato nell’ottobre del 2017 ha dovuto annullare la sua partecipazione ai giochi olimpici invernali del 2018 a Pyeongchang.

Thomas Dreßen è considerato la grande speranza sciistica in Germania, soprattutto nella sua disciplina speciale, la discesa. Il ventiquattrenne ha posato una pietra miliare importante con la sua vittoria sulla Streif nella scorsa stagione dei mondiali: la prima vittoria di un tedesco sulla Streif da quella riportata da Sepp Ferstl nel 1979. Dreßen ha inoltre conquistato altri tre posti sul podio nei mondiali, un’altra vittoria nella discesa dopo la vittoria sulla Streif. Finora nessun tedesco era ancora riuscito a riportare in una stagione due vittorie nella discesa, inoltre dopo Sepp Ferstl e Markus Wasmeier (due vittorie ciascuno) egli è stato il terzo tedesco in grado di riportare nei mondiali più di una vittoria nella discesa. Il suo più grande successo nei giochi olimpici a Pyeongchang nel 2018 è stato il quinto posto nella discesa.

Stefan Luitz ha disputato la sua prima gara nei mondiali nel gennaio del 2011. La sua disciplina più forte è lo slalom gigante. Nei mondiali il ventiseienne dell'Alta Algovia ha conquistato il podio sei volte. Nei mondiali dello sci del 2013 a Schladming, Luitz, in qualità di sostituto, ha conquistato la medaglia di bronzo nella classifica di squadra. La stagione 2017/2018 ha avuto un inizio positivo per lui che si è classificato terzo e secondo nello slalom gigante fino a quando nello slalom gigante di Alta Badia non ha riportato uno strappo del legamento crociato al ginocchio sinistro. È stato assente per il resto della stagione e per i giochi olimpici invernali del 2018 a Pyeongchang.

Rebensburg e Geiger sono le preferite in assoluto tra le donne della DSV

Viktoria Rebensburg è al momento la migliore sciatrice tedesca. La ventinovenne di Kreuth sul Lago di Bonzo ha successo in particolare nello slalom gigante, nel 2010 ha vinto le olimpiadi in questa disciplina, nel 2014 ha vinto la medaglia di bronzo a Sochi e nel 2015 è diventata vice campionessa del mondo. Inoltre, nelle stagioni 2010/11, 2011/12 e 2017/18 si è aggiudicata la classifica delle discipline nello slalom gigante. A partire dal suo debutto nei mondiali nel dicembre del 2006, Rebensburg ha registrato 16 vittorie nell’ambito dei mondiali.

Christina Geiger è specializzata nelle discipline dello slalom e dello slalom gigante. La ventottenne ha fatto il suo debutto nei mondiali del dicembre 2008 e da allora ha conquistato un posto sul podio nello slalom e 20 posizionamenti tra le migliori dieci. Inoltre, Geiger ha preso parte ai giochi olimpici invernali a Vancouver nel 2010 (14° posto nello slalom) e a Sochi nel 2014 nonché ai mondiali a Garmisch-Partenkirchen nel 2011, a Schladming nel 2013 e a St. Moritz nel 2017 (9° posto nella gara di squadra).

Auguriamo buona fortuna agli atleti tedeschi: dateci dentro in pista!