Spedizione Gratis per ordini superiori ai 49 €
Reso Facile e Gratuito entro 14 giorni
Il tuo carrello (0)

Non hai articoli nel carrello.

Home Shop
07/05/2021

UYN al via del Giro d’Italia con il team Israel Start-Up Nation

Il marchio italiano supporta Dan Martin e compagni nella prestigiosa corsa a tappe con il suo intimo high-tech, le calze e le scarpe.

UYN – Unleash Your Nature è ai nastri di partenza della 104esima edizione del Giro d’Italia, che scatta sabato 8 maggio da Torino, insieme al team Israel Start-Up Nation. Per il brand italiano, lanciato nell’autunno del 2018, si tratta della prima partecipazione nella prestigiosa corsa a tappe, uno degli eventi di ciclismo più importanti al mondo.

I modelli di intimo ad alta tecnologia UYN ENERGYON e UYN MOTYON, le scarpe UYN X-CROSS e le calze funzionali UYN CYCLING LIGHT forniranno il massimo supporto alle ambizioni di un team altamente competitivo, capitanato dall’esperto campione irlandese Dan Martin, già vincitore di due tappe al Tour de France e due alla Vuelta a Espana.

“Sono davvero felice di poter lavorare con un’azienda come UYN che realizza prodotti così innovativi e ad alto comfort” le parole di Dan Martin. “Le scarpe sono perfette per le nostre esigenze, offrono comodità, leggerezza e supporto. Le linee di intimo tecnico rappresentano la soluzione giusta per ogni condizione climatica. UYN riflette il mio stesso approccio al ciclismo nella massima attenzione a ogni dettaglio. È un piacere indossare i loro prodotti”.

Supporto strategico prima, durante e dopo la tappa

3.471 chilometri. 47.000 metri di dislivello, 21 tappe (di cui una, la 18esima, attraverserà il paese di Asola dove ha sede UYN): il Giro d’Italia è unico nel coniugare la bellezza del paesaggio all’estrema durezza del percorso. In particolare, gli atleti dovranno essere pronti ad affrontare ogni condizione climatica, dal sole alla pioggia, dal caldo torrido al freddo gelido dei mitici passi alpini a oltre 2000 metri di quota. Proprio per questo motivo, il primo strato risulta ancora più decisivo per avere il massimo delle prestazioni in gara.

L’intimo UYN è realizzato con fibra bio-based NATEX, il 25% più leggera e il 50% più veloce ad asciugarsi del nylon tradizionale, ed è stato progettato per regolare la temperatura corporea. Le raffinate tecnologie gli permettono infatti di mantenere il corpo fresco e asciutto durante l’attività, ma anche di impedire raffreddamenti quando la temperatura di abbassa o nelle lunghe discese. In questo modo, il ciclista è sempre nelle condizioni ideali per esprimere il suo potenziale.

Ogni minimo dettaglio concorre al successo finale. Specialmente in una corsa a tappe, li momenti di riposo giocano un ruolo fondamentale. Con le calze UYN CYCLING LIGHT a compressione mirata e le scarpe UYN X-CROSS in finissima lana Merino, gli atleti del team Israel Start-Up Nation hanno degli alleati fondamentali per accelerare il processo di recupero e ritrovare le energie per la tappa successiva.

Il team Israel Start-Up Nation per il Giro d’Italia

Ecco gli otto atleti del team che prenderanno parte alla 104esima edizione del Giro d’Italia:

  • Dan Martin (Irlanda)
  • Patrick Bevin (Nuova Zelanda)
  • Matthias Brändle (Austria)
  • Davide Cimolai (Italia)
  • Alessandro De Marchi (Italia)
  • Alex Dowsett (Gran Bretagna)
  • Krists Neilands (Lettonia)
  • Guy Niv (Israele)